Muore mentre fa sesso con la fidanzata: “Ha emesso un suono acuto e mi è crollato addosso”

Daniela Vitello

Muore mentre fa sesso con la fidanzata: “Ha emesso un suono acuto e mi è crollato addosso”

| 28/05/2021
Muore mentre fa sesso con la fidanzata: “Ha emesso un suono acuto e mi è crollato addosso”

E’ accaduto in Kenya

  • A nulla è valsa la disperata corsa in ospedale
  • Un’inchiesta per far luce sul decesso
  • Si attende l’esito dell’autopsia

Giallo in Kenya per la morte di un 44enne. L’uomo, Fredrick Kyalo Mwilu, sarebbe deceduto mentre faceva sesso con la fidanzata. Questa è la versione riferita dalla ragazza ai medici dell’ospedale dove il 44enne è giunto cadavere.

A nulla è servita la disperata corsa in auto verso il nosocomio di Nairobi dove la donna ha trasportato il fidanzato facendosi aiutare da un tassista. I medici, infatti, non hanno potuto fare altro che constatarne la morte.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

sesso

“L’atto sessuale durava da circa un’ora”

Fredrick si era recato a casa della fidanzata 36enne per un incontro intimo. Secondo il report della polizia che si basa sulla testimonianza della ragazza, “durante l’atto sessuale che durava da circa un’ora, l’uomo ha emesso un suono acuto ed è crollato su di lei”.

Gli investigatori hanno dichiarato che il corpo non presentava ferite. Nonostante ciò, è stata aperta un’inchiesta per fare chiarezza sul decesso del 44enne. Non è escluso l’uso da parte della vittima di sostanze stupefacenti o di farmaci che potrebbero aver determinato il malore fatale. Adesso si attende l’esito dell’autopsia.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823