Angelica Donati, la figlia di Milly Carlucci è una donna in carriera

Daniela Vitello

Angelica Donati, la figlia di Milly Carlucci è una donna in carriera

| 03/05/2021
Angelica Donati, la figlia di Milly Carlucci è una donna in carriera

Angelica ha seguito le orme paterne

  • Imprenditrice nel settore immobiliare, ha studiato nel Regno Unito
  • Secondo lei non esistono lavori per uomini e lavori per donne
  • "Non ho alcuna vena artistica, mia madre mi ha incoraggiato a dare il massino"

Lo scorso anno Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, è stata eletta presidente dell'Associazione nazionale costruttori edili nel Lazio. E’ la prima donna nella storia dell’associazione a rivestire questa carica. Non ha seguito le orme della celebre madre ma quelle del padre, il costruttore romano Angelo Donati, ed è un’imprenditrice nel settore immobiliare. Dopo essersi formata nel Regno Unito, Angelica ha iniziato a lavorare nell’azienda di famiglia, la Donati Spa.

Milly Carlucci
Angelica Donati con la madre Milly Carlucci (Foto Instagram)

Non esistono lavori per uomini e lavori per donne

In un’intervista rilasciata a “Fanpage.it”, Angelica spiega che in ambiti quali finanza, costruzioni ed edilizia, ci sono tutt’oggi tantissimi pregiudizi sulle donne impegnate in questi settori giudicati prettamente maschili e in particolar modo sulle donne che ricoprono ruoli rilevanti.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

"Bisogna fare un lavoro molto importante proprio a partire da scuole elementari e medie per spiegare ai bambini che non ci sono lavori per un genere o per un altro, che siamo tutti qualificati e capaci per fare tutto – sentenzia l’imprenditrice - Una volta avevo una riunione, la persona che dovevo incontrare pensava fossi la segretaria e mi ha chiesto di portargli un caffè. È legato non solo al genere, ma anche all'età. Ci sono pregiudizi sui giovani che vanno superati. C'è tanta strada da fare perché ci sia neutralità sul genere di una persona quando la si valuta”.

Milly Carlucci
Angelica Donati (Foto Instagram)

“Se hai donne al vertice queste fanno da calamita e portano su nei ranghi dell'azienda donne che vedono ad esempio colei che è arrivata fino a lì, vogliono emularla – spiega - Ma non perché serve un idolo, ma perché devono sapere che è possibile. Le ragazzine dovrebbero avere lo stimolo di fare ciò che si sentono di fare, non solo le cose considerate da donna".

“Prima solo il figlio maschio andava a lavorare nell’azienda di famiglia”

"In Italia la maggior parte delle imprese sono a conduzione familiare, si hanno figli e figlie ed entrambi stanno iniziando a voler entrare nel mercato – prosegue - Non c'è più la vecchia distinzione che il figlio maschio va in azienda e la figlia femmina va a fare altro”. Di contro, le donne riescono a viaggiare difficilmente sul doppio binario lavoro-famiglia.

Milly Carlucci
Angelica Donati con la madre Milly Carlucci (Foto Instagram)

“Per la donna un figlio è una macchia nera nel percorso lavorativo”

"Chiedere di scegliere oggi è anacronistico, ma ci si sente in dovere di doverlo fare – dichiara Angelica - Una donna non mette su famiglia con la stessa ‘leggerezza’ di un uomo. Per un uomo sposarsi e avere figli fa parte del percorso. Per tante donne purtroppo il fatto di volere un figlio, avere un figlio, essere incinta o aver appena partorito è una macchia nera sul suo percorso lavorativo".

“Non ho alcuna vena artistica”

Angelica Donati svela di non aver mai pensato di entrare a far parte del mondo dello spettacolo: "Non ho alcuna vena artistica: non so ballare, non so cantare, sarei del tutto non idonea! Vedo il grande lavoro che ci va dentro, come in tutti gli lavori: competenze prima di tutto".

Angelica Donati (Foto Instagram)

“I miei genitori mi hanno incoraggiato a seguire i miei sogni”

E sulla madre Milly Carlucci aggiunge: "Non mi ha mai fatto mancare niente, è una donna e una madre meravigliosa. Mi ha sempre incoraggiato a fare il massimo, ad avverare i miei sogni così come mio padre. Il fatto che nessuno mi abbia mai detto: questo non lo puoi fare, mi ha spinto a fare tutto quello che volevo. Se non ti poni dei limiti e a casa non te li impongono hai più possibilità".

Angelica Donati con la madre Milly Carlucci (Foto Instagram)

Chi è Angelica Donati

Angelica Donati è nata a Los Angeles. Fino al penultimo anno di liceo, ha frequentato il Marymount, una delle scuole internazionali più prestigiose della Capitale ma si è diplomata alla Sevenoaks, collegio nel Kent a 30 minuti da Londra. Quindi si è laureata in tre anni in management alla London School of Economics e subito dopo ha iniziato a lavorare in Goldman Sachs nel settore foreign exchange sales. 

Come racconta il quotidiano “La Repubblica”, nel 2012 ha iniziato a progettare la costituzione della Donati immobiliare group di cui oggi è ceo, destinata all’edilizia residenziale, versione internazionale della consolidata società italiana che da 40 anni si occupa di edifici commerciali, di infrastrutture e di restauro in Italia e all’estero. 

Milly Carlucci
Angelica Donati (Foto Instagram)

Angelica ha iniziato a costruire a New York e poi anche a Londra. Ma non è finita qui. Perché insieme a due amici, ex compagni di Mba, ha fondato Houzen, una start up tecnologica nel mercato immobiliare. 

Tra le passioni della giovane imprenditrice ci sono l’equitazione, la boxe e lo yoga. Angelica ha un fratello più piccolo, Patrick, nato anche lui dall’unione tra Milly Carlucci e Angelo Donati sposati dal 1985.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI ANCHE: Milly Carlucci: “Rendiamo milionari personaggi senza mestiere, dovremmo pensare anche ai medici”

COMMENTA

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823