L’operaio licenziato rifiuta l’aiuto di Sabrina Ferilli: “Per ora non ho bisogno di nulla”

Daniela Vitello

L’operaio licenziato rifiuta l’aiuto di Sabrina Ferilli: “Per ora non ho bisogno di nulla”

| 14/04/2021
L’operaio licenziato rifiuta l’aiuto di Sabrina Ferilli: “Per ora non ho bisogno di nulla”

Riccardo Cristello ringrazia Sabrina Ferilli ma intende portare avanti la propria battaglia con le proprie forze. L’uomo, ricordiamo, è stato prima sospeso e poi licenziato dall’azienda siderurgica ArcelorMittal dopo aver condiviso un post su Facebook un post con cui invitava a guardare “Svegliati amore mio”, la fiction con protagonista l’attrice romana la cui trama ruota attorno ad un’acciaieria responsabile di un disastro ambientale che nel silenzio di tutti miete tantissime vittime, specie tra i giovani.

Ettore Bassi in 'Svegliati amore mio' (Foto Instagram)

ArcelorMittal disponibile ad un confronto con l’operaio

Il post è stato ritenuto denigratorio dal gruppo siderurgico per il quale l’operaio tarantino, sposato e padre di due figli, lavorava. Tuttavia nelle scorse ore, ArcelorMittal si è detta disposta ad un confronto con Cristello. Un altro lavoratore, sospeso per lo stesso motivo, è stato reintegrato dopo un faccia a faccia chiarificatore e dopo aver chiesto scusa pubblicamente sui social.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli (Foto Instagram)

Con una nota, l’azienda ha fatto sapere “di non aver ricevuto alcuna richiesta di confronto dal dipendente, anzi ribadisce che le giustificazioni formulate dallo stesso non fanno che confermare le motivazioni della sanzione disciplinare”. ArcelorMittal manifesta comunque “la propria disponibilità ad un confronto analogo a quello avuto recentemente con altro dipendente, all’esito del quale, a fronte della presentazione di adeguate scuse, l’azienda ha deciso di revocare il licenziamento”.

Il quotidiano “La Repubblica” riporta la replica di Cristello arrivata attraverso il suo legale messo a disposizione dal sindacato Usb. L’operaio è disposto a confrontarsi con l’azienda ma non intende chiedere scusa per qualcosa che non ha commesso.

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli e Ettore Bassi in 'Svegliati amore mio'

Cristello: “Alla Ferilli ho detto che non ho bisogno di nulla”

Nel frattempo, “La Stampa” ha svelato che Cristello ha gentilmente declinato l’aiuto offerto da Sabrina Ferilli che voleva sostenerlo economicamente dandogli uno stipendio e pagando le spese legali di un’eventuale causa contro ArcelorMittal. “Ero a casa, ho ricevuto una chiamata da un numero privato – ha raccontato Cristello come riporta “La Stampa” - Era lei e io ero incredulo (…) Passata l’emozione, l’ho ringraziata spiegando che per il momento non ho bisogno di nulla”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

LEGGI ANCHE: Sabrina Ferilli offre uno stipendio all’operaio licenziato per il post sulla sua fiction

COMMENTA

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823