Reality choc, paga una fattucchiera per eliminare i rivali e vincere

Reality choc, paga una fattucchiera per eliminare i rivali e vincere

Daniela Vitello

Reality choc, paga una fattucchiera per eliminare i rivali e vincere

| 17/03/2021
Reality choc, paga una fattucchiera per eliminare i rivali e vincere

Voleva essere la regina incontrastata del reality. Per raggiungere il suo obiettivo, Carla Moreau – concorrente de “Les Marseillais” in onda sul canale francese W9 – si è rivolta ad una fattucchiera e ha pagato centinaia di migliaia di euro per liberarsi dei rivali a colpi di malocchio, iettature personalizzate e riti voodoo con tanto di bamboline, chiodi e spilli.

Carla Moreau (Foto Instagram)

Le prove che incastrano la concorrente

Ad incastrarla è stato Marc Blata, un collega influencer che ha esibito le prove via Snapchat.  Quest’ultimo ha contattato Maeva Ghennam, anche lei nel cast de “Les Marseillais” e amica della 24enne Carla, per metterla in guardia. In un audio reso noto da Blata, Carla invita la “specialista” in magia nera a colpire Maeva e il marito Kevin, anche lui concorrente del reality più seguito in Francia (al momento è in onda la decima stagione, registrata prima dello scandalo, ndr.).


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Carla Moreau (Foto Instagram)

La confessione: “L’ho fatto perché ero ricattata”

Qualche giorno fa, Carla Moreau ha ammesso tutto precisando però di essere stata ricattata: “Avevo consultato questa veggente quando avevo 17-18 anni, poi l’ho incontrata anni dopo, quando ero diventata più nota, mi ha parlato come una vecchia amica e alla fine mi diceva che se non l’avessi pagata, sarebbero successe cose brutte ai miei cari”. La 24enne avrebbe versato alla fattucchiera di Marsiglia 1,2 milioni di euro. La polizia ha aperto un’inchiesta sulla vicenda.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Chi è Drusilla Gucci, la “collezionista di ossa” de “L’Isola dei Famosi”: “Sono attratta dalla morte”

Carla Moreau (Foto Instagram)
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823