William replica a Harry e Meghan: "Non siamo razzisti"

William replica a Harry e Meghan: “Non siamo razzisti”

Daniela Vitello

William replica a Harry e Meghan: “Non siamo razzisti”

| 11/03/2021
William replica a Harry e Meghan: “Non siamo razzisti”

Nell’ormai celeberrima intervista rilasciata a Oprah Winfrey (LEGGI QUI), Meghan Markle ha accusato tra le altre cose la famiglia reale inglese di razzismo.

“I reali temevano per il colore della pelle di Archie – ha confessato – Ci sono state conversazioni su quanto potesse essere scura la sua pelle alla nascita. Ci sono state più conversazioni su questo argomento. Loro ne hanno parlato con Harry. Se posso farti i nomi di chi ha detto queste cose? Credo che la cosa li danneggerebbe troppo”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Nei mesi in cui ero incinta di Archie ci dissero anche che non gli sarebbe spettato nessun titolo né garantita la sicurezza – ha aggiunto – La famiglia reale non voleva che mio figlio fosse principe o ricevesse protezione. Se sono stata in silenzio o silenziata? La seconda. Se ho paura di una vendetta? Ti dico che non vivrò la mia vita nella paura”.

Il principe Harry e Meghan Markle intervistati da Oprah Winfrey

William rompe il silenzio: “Non siamo razzisti”

Nelle scorse ore, il principe William – intercettato dai giornalisti ad un evento pubblico a Londra – ha rispedito l’accusa alla mittente. “Non siamo assolutamente una famiglia razzista”, ha sentenziato. Quindi ha fatto sapere di non aver ancora parlato con il fratello Harry dopo l’intervista ma ha assicurato che lo farà.

Nell’intervista a Oprah Winfrey, Harry ha definito “in pausa” il rapporto con il fratello. “Abbiamo bisogno di spazio – ha confidato – Il tempo sana ogni cosa. Amo William, è mio fratello, abbiamo attraversato l’inferno insieme”.

Il principe Carlo, la regina Elisabetta, George e William d’Inghilterra

La Regina Elisabetta: “Siamo addolorati”

La Regina Elisabetta ha affidato il suo pensiero ad un comunicato in cui parla anche per tutta la famiglia. “L’intera famiglia reale è molto addolorata nell’apprendere quanto siano stati difficili gli ultimi anni per Harry e Meghan – si legge nella nota – Le questioni sollevate, soprattutto per quanto riguarda la razza, sono allarmanti. Se alcune ricostruzioni possono differire, saranno comunque prese assolutamente sul serio e discusse in famiglia in maniera privata. Harry, Meghan e Archie resteranno sempre membri molto amati della nostra famiglia”.

La regina Elisabetta II parla alla nazione

La reazione di Kate Middleton

Kate Middleton non ha risposto pubblicamente alle accuse della cognata ma secondo “Us Weekly” che cita una fonte sarebbe molto dispiaciuta. In particolare, Meghan ha raccontato che Kate l’avrebbe fatta piangere a pochi giorni dalle nozze per un problema legato al vestito della figlia Charlotte scelta come damigella.

“Kate si trova tra l’incudine e il martello – si legge su “Us Weekly” – Vuole farsi sentire e aiutare la corona a ricostruire la propria immagine, ma non è tipo da scontro né da escalation. Kate alla fine parlerà solo di alcuni argomenti affrontati da Meghan, in particolare l’incidente delle lacrime”.

Ecco cosa avrebbe detto Kate Middleton alla fonte citata da “Us Weekly”: “Stavamo cercando di capire qualcosa in più sui vestiti delle damigelle, quello che è successo non sarebbe dovuto essere un motivo di così grande screzio tra noi. Nessuno dei membri della famiglia è mai stato geloso di lei”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Kate Middleton su ‘Vogue’
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823