Corona si ferisce e si scaglia contro i giudici: "Vi faccio vedere come si combatte un’ingiustizia"

Corona si ferisce e si scaglia contro i giudici: “Vi faccio vedere come si combatte un’ingiustizia”

Daniela Vitello

Corona si ferisce e si scaglia contro i giudici: “Vi faccio vedere come si combatte un’ingiustizia”

| 11/03/2021
Corona si ferisce e si scaglia contro i giudici: “Vi faccio vedere come si combatte un’ingiustizia”

Fabrizio Corona con il volto insanguinato su Instagram. L’ex re dei paparazzi, appreso che il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha deciso di rimandarlo in carcere (LEGGI QUI), si scaglia contro i giudici e grida all’ingiustizia. In una serie di Instagram Stories, mentre inquadra il pavimento di casa insanguinato, Corona dice “questo è solo l’inizio”.

Fabrizio Corona (Foto Instagram)

Corona contro i giudici: “Sacrificherò la mia vita per togliervi da quelle sedie”

“Dott.ssa Corti, Sig. La Manna, questo è solo l’inizio – prosegue – Quanto è vero Dio sacrificherò la mia vita per togliervi da quelle sedie. Vergogna! Chiedo, se no veramente mi taglio la vita, che venga il presidente del Tribunale di Sorveglianza, che guardi gli atti”. “Per me e per tutti i detenuti che da anni vivono ingiustizie – aggiunge – Adesso vi faccio vedere come si combatte un’INGIUSTIZIA…pronto a dare la mia vita in questo paese ingiusto”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

A dare a Corona la notizia della revoca del differimento pena in detenzione domiciliare è stato il suo legale Ivano Chiesa. “Appena gliel’ho comunicato, si è ferito ai polsi”, ha fatto sapere l’avvocato. “Sono allibito, questa è una pagina tristissima della giustizia italiana – ha commentato Ivano Chiesa – In altre occasioni Fabrizio aveva sbagliato e sono stato io il primo a dirglielo. Questa volta, davvero, non c’è ragione per farlo tornare in carcere”.

Fabrizio Corona (Foto Instagram)

Tra le Stories, Fabrizio Corona condivide anche un messaggio che gli avrebbe mandato il suo psicoterapeuta. “Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso e nessuna libertà si raggiunge senza battaglia. Quest’anno hai combattuto con tutto te stesso e mai nessuno potrà toglierti ciò che hai conquistato per te stesso. Perdonami se mi sono alterato, comportamento non congruo per uno psicoterapeuta, ma sono ancora capace di tremare d’indignazione quando si commette un’ingiustizia. Ti voglio bene e sono fiero di te, degli sforzi che hai fatto, degli errori e sbagli che hai saputo reinterpretare positivamente e, in generale, del processo di cambiamento che hai attivato da quasi due anni. Un abbraccio sincero Fabrizio. Stai e rimani a testa alta perché non vale la pena soffrire per chi non riesce o non vuole vederti per ciò che stai faticosamente diventando”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

La Instagram Story di Fabrizio Corona
La Instagram Story di Fabrizio Corona
La Instagram Story di Fabrizio Corona
Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823