Sanremo 2021, Maria De Filippi perplessa sul 'no' al pubblico

Sanremo 2021, Maria De Filippi perplessa sul ‘no’ al pubblico

Daniela Vitello

Sanremo 2021, Maria De Filippi perplessa sul ‘no’ al pubblico

| 19/02/2021
Sanremo 2021, Maria De Filippi perplessa sul ‘no’ al pubblico

“Dal punto di vista dello spettacolo, fare Sanremo con il pubblico distanziato o pubblico di figuranti non si capisce perché no, anche perché non mi pare che in Rai non ci siano trasmissioni con il pubblico”. A parlare così nel corso di un intervento al programma radiofonico “Giletti 102.5” è Maria De Filippi. La regina della tv, che nel 2017 ha affiancato Carlo Conti alla conduzione del Festival, è sorpresa dalla scelta della Rai di un Sanremo senza pubblico.

Maria De Filippi e Carlo Conti (Foto da video)

I programmi di Maria De Filippi regolarmente in onda

La mattatrice di Canale 5, non senza difficoltà, non ha rinunciato a nessuno dei suoi programmi né durante la scorsa stagione televisiva né in quella in corso. L’anno scorso, in pieno lockdown, ha portato a termine “Amici 2020”. In estate, quando l’incubo Covid sembra erroneamente alle spalle, ha invece registrato “Tu sì que vales” e “C’è posta per te”, due trasmissioni di punta nel palinsesto di Canale 5.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Maria De Filippi (Foto da video)

“Il settore televisivo è stato molto più fortunato”

“Come tutti d’estate ho pensato ‘ce l’abbiamo fatta’, per poi scoprire che non era fatta per niente – confessa – Rispetto ad altri che hanno avuto vere difficoltà, sinceramente il settore televisivo è stato molto più fortunato, solo con un po’ più di fatica, ma forse il settore che ne ha risentito meno”.

Le preoccupazioni di Maria

Umanamente parlando, invece, come tutti vive in un costante stato di ansia. “Ancora adesso pensi a cosa può succedere, ti chiudono, non ti chiudono, ci sono molte informazioni, tutte in contraddizione con l’altra – commenta – Hai un respiro con il pensiero del vaccino, ma non sai quando lo potrai fare. Poi c’è il discorso delle varianti, anche lì, parte una disinformazione perché parlano tutti, hanno parlato di una variante di Napoli, una cosa che non sta né in cielo né in terra. A volte sembra una disinformazione pilotata per altri motivi”.

Maria De Filippi (Foto da video)

“Ecco qual è stato il periodo più difficile per me”

Il momento più brutto per lei ha coinciso con la seconda ondata di coronavirus. “A settembre, ottobre ho cominciato a sentire di gente che conoscevo e che aveva il Covid, questo è stato per me il periodo più difficile – ricorda – Ogni volta che faccio il tampone, due volte a settimana e aspetto l’esito, ho l’ansia, questo succedeva soprattutto all’inizio quando ci voleva di più per il risultato. Mentivo a Maurizio e gli dicevo che ci volevano due giorni, così respirava un po’, anche lui è molto attento, con distanza, mascherina, e anche con chi entra in casa (…) Abbiamo creduto tutti che con l’arrivo dei vaccini ci fosse un momento di respiro, poi quando ti accorgi che non è così, che non arrivano, che altri si sono mossi diversamente”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: “C’è posta per te” non rispetta le norme anti-Covid? Maria De Filippi rompe il silenzio e fa chiarezza

Maria De Filippi (Foto da video)

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823