Pedigreender, nasce l'app di incontri per cani e gatti e sui social corre l'ironia - Perizona Magazine

Pedigreender, nasce l’app di incontri per cani e gatti e sui social corre l’ironia

Daniela Vitello

Pedigreender, nasce l’app di incontri per cani e gatti e sui social corre l’ironia

| 02/02/2021
Pedigreender, nasce l’app di incontri per cani e gatti e sui social corre l’ironia

Per gli animali trovare un compagno di giochi non sempre è cosa facile. Per ovviare a questo problema adesso c’è Pedigreender, un’app di incontri appositamente creata per i nostri amici a quattro zampe. Nata a Lissone, l’applicazione è sul mercato da pochi giorni, per la precisione dallo scorso 29 gennaio ed è possibile scaricarla gratuitamente da App Store e Google Play.

La registrazione è molto semplice: basta inserire i dati, la foto e una descrizione del proprio cucciolo. Il padrone si troverà davanti un’ampia scelta. Sarà l’applicazione, sulla base del profilo del cane o del gatto, a segnalare un nuovo match una volta individuata un’affinità con il papabile “compagno di giochi”. Quindi sarà possibile chattare e in una fase successiva anche incontrarsi. Una sorta di Tinder a quattro zampe, dunque, con lo scopo di favorire la socialità tra animali.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Nasce per far sì che i nostri amici a quattro zampe – e i loro padroni – possano mettersi in contatto con altri in sicurezza. Al di là dell’affinità per razza, tipologia o taglia, abbiamo pensato di creare un canale per far sì che la passione per gli amici animali possa essere condivisa e possa confluire, perché no, in passeggiate o in un appuntamento al parchetto”, ha spiegato a FqMagazine.it uno dei creatori. L’app potrebbe di conseguenza favorire nuovi incontri anche tra i padroni.

Gli internauti sui social si sono scatenati con i commenti. A prevalere è l’ironia. “Va bene ragazzi, io mi iscrivo anche qui non si sa mai”, “Finalmente un’app in cui avrò qualche speranza”, “Ma tutto ok?”, “I cani con una vita sentimentale migliore della mia”, “Sono solo come un cane, quindi va bene”, “Cani e porci ormai”, “Cioè fatemi capire: serve ad acchiappare con la scusa dei cani?”, “+27% adozioni canine per rimorchiare qualcuno sulla app”, hanno scritto alcuni.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Pedigreender

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823