Bevono igienizzante per le mani al posto dell’alcol, festa finisce in tragedia

Daniela Vitello

Bevono igienizzante per le mani al posto dell’alcol, festa finisce in tragedia

| 24/11/2020
Bevono igienizzante per le mani al posto dell’alcol, festa finisce in tragedia

Tragedia in Russia. Sette persone sono morte e due sono in coma dopo aver ingerito liquido igienizzante per disinfettare le mani. E’ accaduto giovedì scorso nel corso di una festa nel distretto di Tattinskij, nella Jacuzia. L’alcol era terminato e i partecipanti hanno deciso di bere il liquido antisettico, altamente tossico se ingerito, i cui consumi sono lievitati da quando è scoppiata l’emergenza Covid.

Tre persone, una donna di 41 anni e due uomini di 27 e 59, sono deceduti prima dell’arrivo dei soccorsi. Altri tre uomini, di 28, 32 e 69 anni, sono morti il giorno dopo in ospedale. Sabato si è registrato un altro decesso. Le due persone in coma sono ricoverate in terapia intensiva e sono in pericolo di vita. Le autorità sanitarie russe hanno più volte avvisato la popolazione che la soluzione idroalcolica composta al 69% da metanolo non deve consumata per nessun motivo.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823