Incassa per 24 anni la pensione del vicino defunto, anziana rischia condanna - Perizona Magazine

Incassa per 24 anni la pensione del vicino defunto, anziana rischia condanna

Daniela Vitello

Incassa per 24 anni la pensione del vicino defunto, anziana rischia condanna

| 25/09/2020
Incassa per 24 anni la pensione del vicino defunto, anziana rischia condanna

Incredibile, ma vero. Una 75enne residente a Morazzone, in provincia di Varese, ha percepito per 24 anni la pensione del vicino da casa morto nel 1994. Il defunto, privo di parenti che potessero accudirlo, aveva ceduto la propria casa alla donna in cambio di assistenza.

Inoltre, l’aveva resa cointestataria del suo conto corrente dove dal 1994 sino a due anni fa sono stati accreditati ben 369.204 euro.  Nel 2018 si è scoperto che il Comune non aveva notificato la morte dell’uomo all’Inps e all’Inail. Questo il motivo per cui la pensione continuava ad arrivare sul conto corrente. Accusata di indebita percezione di erogazioni a danno della Stato, l’anziana rischia adesso una condanna a due anni e mezzo.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Secondo il suo legale, spettava all’anagrafe e non alla sua assistita avvisare l’Inps e l’Inail del decesso del pensionato. Secondo la pm, invece, la donna avrebbe dovuto comunque informare gli enti competenti dal momento che sul conto corrente pervenivano soldi non dovuti.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823