Open Arms, la clamorosa gaffe del Tg2: "Salvini non andrà a processo" - Perizona Magazine

Open Arms, la clamorosa gaffe del Tg2: “Salvini non andrà a processo”

Daniela Vitello

Open Arms, la clamorosa gaffe del Tg2: “Salvini non andrà a processo”

| 31/07/2020
Open Arms, la clamorosa gaffe del Tg2: “Salvini non andrà a processo”

E’ virale lo scivolone in cui è incappato ieri il Tg2. In collegamento dal Senato, dove erano in corso le votazioni sul caso Open Arms, l’inviata Maria Antonietta Spadorcia è stata protagonista di una clamorosa gaffe. Dopo essere stata probabilmente informata male al telefono oppure dopo aver mal interpretato quello che le stavano dicendo, la giornalista ha comunicato ai telespettatori che Matteo Salvini non sarebbe finito sotto processo, quando invece era stato appena deciso il contrario.

“È proprio di ora il risultato, non è passata l’autorizzazione a procedere – ha detto abbassando lo smarphone – Sembrava un voto scontato visto anche il sì di Italia Viva. E invece no, ci sono stati 141 voti favorevoli ma 149 no. Quindi Salvini non andrà a processo. Non è stata concessa l’autorizzazione a procedere. Questo è davvero un colpo di scena perchè tutta la maggioranza era compatta per dire sì perchè non c’era interesse generale. Ma il centrodestra compatto ha detto no: Salvini ha fatto l’interesse generale. Linea a voi”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

La clip con la gaffe della cronista parlamentare con 20 anni d’esperienza alle spalle è rimbalzata sui social. Poco dopo sono arrivate le scuse della direzione del telegiornale della seconda rete Rai. “Nell’edizione del Tg2 delle 18.15 – recita una nota – subito dopo l’annuncio della presidente del Senato Casellati del risultato della votazione sull’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini, durante un collegamento abbiamo erroneamente detto che con il voto l’autorizzazione a procedere non sarebbe stata concessa, mentre il Senato ha autorizzato il processo al senatore Salvini. È stato un grave errore di interpretazione del risultato, che abbiamo corretto qualche minuto dopo con un vivo del conduttore. Ci scusiamo comunque per aver indotto in errore i nostri ascoltatori”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823