Festa di "addio" al coronavirus si trasforma in focolaio: 68 persone contagiate - Perizona Magazine

Festa di “addio” al coronavirus si trasforma in focolaio: 68 persone contagiate

Daniela Vitello

Festa di “addio” al coronavirus si trasforma in focolaio: 68 persone contagiate

| 23/07/2020
Festa di “addio” al coronavirus si trasforma in focolaio: 68 persone contagiate

Volevano festeggiare la fine dell’emergenza coronavirus e si sono ritrovati in un night club. Ma ben presto dalla gioia si è passati alle lacrime dal momento che da quel party ha avuto origine un focolaio con 68 contagiati e 120 persone in isolamento domiciliare. E’ accaduto in Repubblica Ceca dove il Covid-19 ha fatto 360 morti su più di 14mila casi.

La festa si è svolta lo scorso 11 luglio in una discoteca nel centro di Praga. A scatenare l’inferno sarebbe stata una ragazza, probabilmente asintomatica. Su 17 partecipanti 15 sono risultati positivi al coronavirus. Tra questi anche alcuni calciatori. Gli infetti avrebbero a loro volta contagiato familiari e amici fino a determinare un vero e proprio focolaio.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Il precedente

Non è la prima volta che in Repubblica Ceca accade un fatto del genere. Lo scorso 1 luglio, sempre a Praga, era stato organizzato sul Ponte Carlo un maxi banchetto per dire “addio” al coronavirus. Dopo aver raccolto un invito diffuso via Facebook, migliaia di cittadini si sono presentati con cibo e bevande e si sono accomodati ad un tavolo lungo oltre 500 metri per mangiare e bere insieme.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823