“Basta Chiambretti! Me ne vado”, lite furibonda su Morgan e Malgioglio lascia lo studio

Daniela Vitello

“Basta Chiambretti! Me ne vado”, lite furibonda su Morgan e Malgioglio lascia lo studio

| 20/02/2020
“Basta Chiambretti! Me ne vado”, lite furibonda su Morgan e Malgioglio lascia lo studio

A margine della puntata di “#CR4 – La Repubblica delle Donne” andata in onda ieri sera su Rete 4, Piero Chiambretti ha mandato in onda una clip esclusiva che ritrae Morgan e Bugo prima dell’ormai celeberrima lite esplosa a Sanremo. I due artisti suonano e cantano a bordo di un pulmino. L’atmosfera è distesa e nulla lascia presagire quello che accadrà dopo. A riprendere il video è Arturo Artom, organizzatore di convivi ed eventi culturali che ha conosciuto Morgan attraverso Elisabetta Sgarbi, sorella del critico d’arte Vittorio.

Morgan e Bugo (Foto da video)

“Morgan è un genio – dice Artom nel salotto di Chiambretti – Quello che è successo a Sanremo, secondo me, è la migliore dimostrazione del genio perché è la poesia che vince contro tutto. Quegli otto versi, tra cent’anni, saranno ricordati in termini storici molto più dei vestiti di Achille Lauro”.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Arturo Artom (Foto da video)

La “ministra” Iva Zanicchi dissente. “Penso che Morgan sia un grande artista – commenta – ma da lì a dire che tra 100 anni ricorderemo quei quattro versi che lui non ha improvvisato dietro le quinte ma studiato tutta la notte e tutto il giorno dicendo un po’ delle cavolate…non credo che Morgan sarà ricordato per questo. Mi auguro e spero che Morgan venga ricordato per altre cose, perché è un bravo musicista, un bravo arrangiatore. Non certo per quei quattro versi volgari che ha scritto contro questo Bugo che io non conosco neanche”.

Iva Zanicchi (Foto da video)

Cristiano Malgioglio perde addirittura le staffe. “Scusi…lei che definisce Morgan genio a mio avviso dovrebbe vergognarsi – sbotta – I geni sono altri: Mozart, Beethoven, Wagner. Mi dice una canzone di Morgan che noi tutti ci ricordiamo? Ma genio di che cosa? Come dire che io canto come Luciano Pavarotti o come Freddie Mercury. Ma siamo impazziti? Una cosa che mi rende triste è che vuole dare in beneficenza il ricavato della vendita di questo testo orrendo che ha scritto. Invece dovrebbe dare in beneficenza metà dello stipendio che prende per andare nelle varie trasmissioni. Io contro Morgan non ho assolutamente nulla ma quando dicono che è un genio non è così. Assolutamente! Lei mi chiama genio Morgan? Ma per favore!”.

Cristiano Malgioglio (Foto da video)

“Ogni canzone italiana reinterpretata da lui con una parte di testo in cui lui spiega e ti fa capire come viene generato l’uomo in frac di Modugno piuttosto che Tenco”, spiega Artom.

Piero Chiambretti e Arturo Artom (Foto da video)

“Mi scusi ma a mio avviso Tenco si rivolterebbe nella tomba – sentenzia il paroliere dal ciuffo bicolore – Chiambretti, quando si parla di musica lei mi deve fare parlare perché è l’unico argomento che so benissimo”. “Ma ha parlato mezz’ora…abbiamo capito il concetto”, sottolinea il conduttore. “No, lei non ha capito un cacchio invece”, urla Malgioglio.

Cristiano Malgioglio (Foto da video)

“Comunque su internet ci sono ormai decine se non centinaia di migliaia di meme su questi otto versi”, rileva Artom. “Ma chi se ne frega dei meme – sentenzia Cristiano – Ma sa quanti meme ho io? I geni sono altri. Sarà un bravo cantautore, un bravo musicista, suona bene il piano ma ci sono dei ragazzi di 14 anni che vengono dal conservatorio che sono straordinari”.

Piero Chiambretti (Foto da video)

“Basta. Chiudetelo nella gabbia”, ironizza il padrone di casa. “Basta Chiambretti, me ne vado”, dice il paroliere abbandonando lo studio. “Dopo Bugo è andato via anche Malgioglio”, scherza Artom. Per poi aggiungere: “Speriamo che Morgan e Bugo facciano pace perché in questo momento riempirebbero San Siro”.

 

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO

Cristiano Malgioglio (Foto da video)

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823