Oroscopo 2020, ecco come andrà segno per segno secondo Simon & The Stars

Daniela Vitello

Oroscopo 2020, ecco come andrà segno per segno secondo Simon & The Stars

| 01/01/2020
Oroscopo 2020, ecco come andrà segno per segno secondo Simon & The Stars

Non solo Paolo Fox e Branko. Anche Simon & The Stars, astrologo tv noto per la sua partecipazione al programma di RaiUno “Vieni da me” condotto da Caterina Balivo, ha rilasciato le sue previsioni per il 2020 racchiuse in un libro dal titolo “Il giro dell’anno in 12 segni”. Simon & The Stars associa ogni segno dello zodiaco ad un film.

Ecco le sue previsioni:

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

ARIETE – Il ritorno dello Jedi
L’Ariete è lo Jedi, cioè Luke Skywalker, gli ho dedicato proprio “Il ritorno dello Jedi” che chiude la prima trilogia. Questo perché è un Ariete che negli scorsi anni ha anche imparato ad essere più paziente e mirare ad obiettivi più alti. Questo è un po’ l’anno in cui il Leone si libera da certe paure che l’hanno frenato, legato a figure di autorità. I giovani potrebbero andare a vivere da soli, altri a rendersi indipendenti. In questo film Luke sconfigge definitivamente le forze del male, ma leva anche la maschera a Darth Vader, dietro cui si nasconde il padre. Sicuramente è un anno di crescita che preluda a un 2021 di grandi soddisfazioni.

TORO – Pleasantville
La parola chiave del Toro è rivoluzione. C’è Urano nel suo segno, il pianeta dei grandi cambiamenti. Quest’anno, finalmente, potrebbe mettere in pratica un cambiamento importante, piccolo o grande. Il tema fondante è che il Toro potrebbe trovare fortuna oltre i propri confini. Il film del Toro è “Pleasantville”, la storia di un ragazzo proiettato in una sit com in bianco e nero dove tutto, all’improvviso, inizia ad andare un po’ stretto e man mano che i personaggi del film si ribellano, tornano a colori. Il tema di fondo è il colore dell’imprevisto, ma anche della verità e del fatto che tutto possa accadere.

GEMELLI – Aladdin
I Gemelli si lasciano alle spalle cinque anni di opposizioni, durante le quali si sono spesso dovuti confrontare sul proprio ruolo e la propria identità. Entrano nel 2020 che è un anno di ricostruzione a partire dalle fondamenta. Il loro film è “Aladdin”, perché nel 2020 c’è il primo Saturno a favore dopo dieci anni. Una sorta di genio della lampada, è come se quest’anno i Gemelli cominciassero a ricostruire tutto e mettere una toppa ai problemi e le buche economiche.

CANCRO – Kramer contro Kramer
Come l’Ariete anche il Cancro ha un anno di battaglie e il film è “Kramer contro Kramer”, perché qui le battaglie che portano a superare paure che il Cancro si porta appresso da tempo, ovvero sentirsi da meno nel rapporto con l’altro. Il 2020 è l’anno in cui il cancro dice basta a ciò che negli anni passati ha accettato solo perché incapace di farne a meno. Oggi combatte con spavalderia battaglie che in passato non avrebbe nemmeno sognato di poter combattere.

LEONE – The family man
Per il Leone è un anno di prospettive che cambiano continuamente, incognite e imprevisti che spesso lo spingono a guardare dove non avrebbe mai guardato e in certi casi a riprendere in mano situazioni accantonate 14 anni fa. Come se salisse su una macchina del tempo e potesse riprendere in mano progetti lasciati andare al tempo. Il film è “The Family Man”, Cage che ha la possibilità di dare un’occhiata a cosa sarebbe stata la sua vita se 14 anni prima avesse fatto scelte diverse.

VERGINE – Miss Potter
Come i Gemelli si lasciano alle spalle 5 anni durissimi in cui hanno dovuto lavorare alle fondamenta. Il 2020 è uno spartiacque, dopo 5 anni di dovere si passa al piacere. Il suo film è “Miss Potter”, vera storia di Beatrice Potter, la pittrice che, andando contro una famiglia che la voleva sposata, moglie e madre, riesce a risistemare tutto e dare vita a una carriera straordinaria. La Vergine quindi scende in campo e impone le sue cose.

BILANCIA – A star is born
Il 2020 della Bilancia è un anno di piccole o grandi battaglie che hanno come comune denominatore il protagonismo. Dopo anni trascorsi nelle retroguardie, ora è pronta a mettersi in primo piano. Ma qui c’è proprio la necessità di tirare fuori la voce, cosa che prima non era stata mai fatta. Il film è “A Star is Born” e chiaramente la bilancia è la protagonista Allie, che non ha mai cantato la sua canzone e per la prima volta viene letteralmente trascinata su quel palco.

SCORPIONE – Warrior
Il film è “Warrior”. Lo Scoprione nel 2020 ha la possibilità di ripartire da capo a condizione di personare qualcosa che si porta appresso e sciogliere un piccolo nodo di rabbia che non ha mai tirato fuori. Nel film ci sono due fratelli che non si parlano da anni, due atleti che decidono di partecipare allo stesso torneo finendo per sfidarsi. Un film di riconciliazione, ma una riconciliazione che avviene attraverso lo scontro.

SAGITTARIO – Una poltrone per due
Il film del Sagittario è “Una poltrona per due”. Qui c’entra la questione di partire svantaggiati. Il Sagittario è un segno che tende a dare fiducia, spesso troppa. Negli ultimi anni l’ha data a persone sbagliate e si ritrova ora a ricostruire. Come nel film, il Sagittario capisce tutto e mette mano a un piano di ripresa. Un anno che permetterà al Sagittario di tornare a viaggiare.

CAPRICORNO – Eddie the eagle
Questo è l’anno in cui il Capricorno si trova grande favorito, forse è sul podio. Questo è l’anno della messa a terra di un progetto che il Capricorno insegue dal 2008. Una risposta a tutti quegli anni in cui ha creduto le cose non andassero per il meglio. Il film è “Eddie The Eagle”, una storia vera perché al Capricorno non si possono dedicare fiabe. Si tratta della storia di un bambino che sogna di andare alle Olimpiadi, nonostante nessuno ci creda. Alla fine ce la fa e il suo salto con gli sci diventa un simbolo: quello che pareva un traguardo, diventa la partenza di qualcosa di nuovo.

ACQUARIO – Spiderman – Homecoming
Come il Toro, il Leone e lo Scorpione, l’Acquario ha un anno all’impronta di cambiamenti e novità. Un anno che che gli chiede di spogliarsi di un abito che fino ad ora ha indossato solo per accontentare le aspettative altrui. Il film è “Spiderman – Homecoming”, un romanzo di formazione di un giovane Peter Parker di 15 anni, ancora inconsapevole dei suoi poteri. A un certo punto gli sequestrano il vestito da Spiderman e il punto per l’Acquario è proprio chiedersi se, una volta tolto l’abito che si è indossato per compiacere gli altri, quale sostanza ci sia sotto.

PESCI – La spada nella roccia
L’altro grande favorito del 2020 è il segno dei Pesci, che chiude un lungo rodaggio di 5 anni in cui hanno dovuto imparare a conciliare sogno e realtà, ispirazione e concretezza. A loro ho dedicato “La Spada nella Roccia”, perché questo è il momento in cui Artù estrae la spada con grande disinvoltura, perché il predestinato. Anche qui bisogna imparare a comandare e sfruttare al meglio certe situazioni e condizioni, perché il cartone termina con Artù sul trono, che indossa una corona ancora troppo grande per la sua testa.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Oroscopo 2020, le previsioni di Paolo Fox segno per segno: ecco i più fortunati

LEGGI ANCHE: Oroscopo 2020, le previsioni di Branko 

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823