Nato senza pene, 45enne fa sesso per la prima volta e collassa al suolo - Perizona Magazine

Nato senza pene, 45enne fa sesso per la prima volta e collassa al suolo

Daniela Vitello

Nato senza pene, 45enne fa sesso per la prima volta e collassa al suolo

| 29/09/2018
Nato senza pene, 45enne fa sesso per la prima volta e collassa al suolo

Andrew Wardle, 45 anni, ricorderà la tanto attesa prima volta come un’esperienza drammatica. L’uomo, nato senza pene a causa di una rara condizione chiamata estrofia vescicale, si è operato quattro volte e ha speso ben 50mila sterline per avere un pene bionico. Per realizzare l’organo è stato necessario estrarre dei tessuti di pelle dal braccio. Riuscito a superare la dolorosa fase della riabilitazione, Andrew ha avuto il suo primo rapporto sessuale con la fidanzata.

Pochi giorni dopo, la sua partner lo ha trovato a terra privo di conoscenza. Immediata la corsa in ospedale. Wardle ha ripreso i sensi dopo cinque giorni e i medici sono stati costretti a rimuovergli la cistifellea. “È stato terrificante – ha raccontato la fidanzata – La più grande preoccupazione dei medici era che il danno fosse stato causato dal sesso”. L’addetto stampa di Andrew ha poi precisato che l’uomo è collassato al suolo per un problema di calcoli, ma non è ancora del tutto escluso che a causare il malore sia stato l’atto sessuale.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823