L’uomo col pene più grande del mondo rifiuta la riduzione: “Diventerò un pornodivo” - Perizona Magazine

L’uomo col pene più grande del mondo rifiuta la riduzione: “Diventerò un pornodivo”

Daniela Vitello

L’uomo col pene più grande del mondo rifiuta la riduzione: “Diventerò un pornodivo”

| 21/01/2017
L’uomo col pene più grande del mondo rifiuta la riduzione: “Diventerò un pornodivo”

Nel 2015 Roberto Esquivel Cabrera, 54 anni, messicano, era balzato agli onori cronache per il suo pene da record: un organo sessuale di ben 48 centimetri. Probabilmente il più grande al mondo. “Mi arriva al di sotto delle ginocchia. Non posso nemmeno lavorare a causa della sua grandezza. Sono un disabile, quindi voglio che le autorità mi riconoscano un sussidio”, aveva detto un paio d’anni fa all’Express chiedendo l’invalidità.

Ora però sembra aver cambiato idea: “Sono felice con il mio pene perché so che non c’è nessuno che ha le mie dimensioni al mondo. Mi piacerebbe essere nel Guinness dei primati” ha detto l’uomo a Barcroft TV.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Come riporta il “Mirror”, i medici avrebbero consigliato all’uomo di sottoporsi a un intervento di riduzione, per evitare tra le altre cose infezioni al tratto urinario. Ma Roberto avrebbe rifiutato. Motivo? Preferisce rimanere l’uomo con il pene più grande del mondo. “Sogno di vivere negli Stati Uniti, trovare l’amore e diventare un pornodivo”.

L’uomo non può fare sesso a causa della dimensione abnorme del membro. “Una volta – conclude – ho provato ad avere un rapporto con una donna, ma mi sono dovuto fermare perché per lei era troppo doloroso. Non posso neanche lavorare a causa della mia invalidità, spero di realizzare il mio sogno nel mondo dei film hard”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823