Viagra nei dolcetti per i colleghi: capo fa bis e finisce in ospedale - Perizona Magazine

Viagra nei dolcetti per i colleghi: capo fa bis e finisce in ospedale

Daniela Vitello

Viagra nei dolcetti per i colleghi: capo fa bis e finisce in ospedale

| 04/09/2016
Viagra nei dolcetti per i colleghi: capo fa bis e finisce in ospedale

Mandare il capo in ospedale è uno strano modo per divertirsi. Eppure è quello che è accaduto in Inghilterra dove Benjamin Chope, un 24enne inglese, ha organizzato uno scherzo ai danni dei colleghi di lavoro che stava per rivelarsi fatale.

Come racconta “The Sun”, il giovane ha preparato alcuni dolcetti da portare in ufficio riversando nell’impasto anche il contenuto di un’intera confezione di Viagra. Quindi, dopo il primo giro di assaggi, ha invitato il capo, Daniel Webber, a fare il bis. L’uomo si è sentito male, è finito in ospedale e ha rischiato la vita. Se ingerito in quantità smodate, il Viagra – influendo sul flusso sanguigno – può essere fatale a chi soffre di cuore o a chi ha difficoltà respiratorie.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Non intendevo fare del male a nessuno ma ho pensato che sarebbe stato divertente dare un’erezione al mio datore di lavoro”, si è giustificato Benjamin. Il ragazzo si è beccato una condanna a ottanta ore di lavoro non retribuito e a dodici mesi di volontariato forzato.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823