“L’abito da sposa di Kate Middleton è stato copiato”: è guerra tra due stilisti

Daniela Vitello

“L’abito da sposa di Kate Middleton è stato copiato”: è guerra tra due stilisti

| 26/04/2016
“L’abito da sposa di Kate Middleton è stato copiato”: è guerra tra due stilisti

Nel Regno Unito è guerra tra due stilisti: Christine Kendall e Alexander McQueen. La prima ha denunciato il secondo accusandolo di aver copiato alcuni suoi schizzi realizzati nel 2011. Da uno di questi bozzetti la casa di moda che fa capo ad Alexander McQueen avrebbe preso spunto per realizzare l’abito da sposa di Kate Middleton in occasione delle sue nozze con il principe William celebrate cinque anni fa.

La vicenda va avanti già da diversi anni: nel 2013 Christine Kendall aveva denunciato l’accaduto attraverso la pubblicazione di alcuni video su Youtube, ma ora è tornata all’attacco e si è giunti al procedimento legale.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

“Senza i miei disegni l’abito da sposa reale non sarebbe stato quello che era”, ha dichiarato Christine Kendall. La Casa reale, per tutta risposta, ha smentito di avere mai visto i disegni di Kendall e un portavoce di Alexander McQueen ha fatto sapere che la casa di moda è “sconcertata dal procedimento legale in atto. Sarah Burton (il direttore creativo che disegnò l’abito, ndr.) non ha mai visto nessuno degli sketch della signora Kendall che si è messa in contatto con noi 13 mesi dopo il matrimonio. La causa è ridicola”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823