Sesso col detenuto, due guardie carcerarie a processo per stupro - Perizona Magazine

Sesso col detenuto, due guardie carcerarie a processo per stupro

Daniela Vitello

Sesso col detenuto, due guardie carcerarie a processo per stupro

| 15/03/2016
Sesso col detenuto, due guardie carcerarie a processo per stupro

Il processo contro Jill Curry, 39 anni, e Brett Robinson, 33, è entrato nel vivo. Le due donne, che lavoravano come guardie carcerarie nella prigione della contea di Washington, sono balzate agli onori della cronaca dopo essere state accusate di avere fatto sesso con un detenuto. Il 25enne ha denunciato di essere stato violentato dalle due guardie, che avrebbero approfittato della loro autorità all’interno del penitenziario, e durante il processo ha chiesto un risarcimento di 650.000 dollari per i danni causati dagli abusi. Le due donne, che attualmente si trovano in carcere, si difendono sostenendo che i rapporti sessuali sono avvenuti con il consenso del detenuto. Quest’ultimo è in carcere per aggressione e possesso di arma da fuoco senza porto d’armi.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823