"Si toglie tutto per darlo a noi figli", la storia di un papà palermitano a 'C'è posta per te' - Perizona Magazine

“Si toglie tutto per darlo a noi figli”, la storia di un papà palermitano a ‘C’è posta per te’

Daniela Vitello

“Si toglie tutto per darlo a noi figli”, la storia di un papà palermitano a ‘C’è posta per te’

| 13/03/2016
“Si toglie tutto per darlo a noi figli”, la storia di un papà palermitano a ‘C’è posta per te’

A “C’è posta per te” va in scena la storia di Carlo, un padre eroico originario di Palermo. Aldo e Rosaria, i suoi due figli, vogliono ringraziarlo per tutto ciò che ha fatto e continua a fare per loro. La loro famiglia ha gravi difficoltà economiche. “E’ grazie a mio padre che io, mia moglie e i miei figli riusciamo a vivere nonostante io lavori sette giorni su sette. Mio padre spesso mi dà i soldi per l’affitto, mio padre spesso mi paga le bollette. Dipendere dai soldi del proprio padre è mortificante, soprattutto quando sai che tuo padre non naviga nell’oro”, spiega Aldo. Anche Rosaria si è sposata e ha dei figli. “Anche io ho sbagliato perchè ho pensato come tante ragazze ‘ora mi innamoro e mi sposo’ e ho sognato di avere l’abito bianco. Anche lì ho sbagliato perchè l’ho chiesto, lo volevo, lo sognavo sin da piccola. Mio papà per darmi quell’abito ha dovuto lavorare due anni e l’ha pagato con delle rate da 50 euro al mese e per riuscire a dare l’anticipo di 500 euro si è dovuto rivolgere a qualcuno che gli ha prestato i soldi…Mio padre si toglie tutto quello che ha per darlo a noi e spesso lui non ha niente. E quando si toglie tutto, mi dice che è felice. Noi non potremmo vivere se non ci fosse lui”.

Megan Montaner con Rosaria e Aldo (Foto da video)

Megan Montaner con Rosaria e Aldo (Foto da video)

 


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Aldo e Rosaria vogliono premiare il loro papà facendogli incontrare la sua attrice preferita, ovvero Megan Montaner, l’indimenticabile Pepa de “Il Segreto”, reduce dall’esperienza a “Pequenos Gigantes” come giurata. “Quando tutto attorno a me è nero, tu sei sempre il primo a darmi un raggio di sole”, dice Rosaria in lacrime al padre che ha accettato l’invito e si è presentato in studio. “Sei un papà speciale, io senza di te non so cosa fare. Lo sai, ho un carattere chiuso e non riesco a dirti che ti voglio bene”, aggiunge Aldo. “Hai fatto il muratore, il facchino, il manovale e persino a pulire le fogne sei andato pur di non chiedere credito ai negozi sotto casa e metterci sempre qualcosa di caldo nel piatto…fame d’amore noi con te non l’abbiamo mai provata e questo è quello che conta”, dicono i due fratelli nella missiva letta da Maria De Filippi. “Grazie perchè non ti arrendi mai e ci insegni a fare lo stesso con i nostri figli, grazie perchè anche adesso che la salute scricchiola fai finta di niente e ti rimbocchi le maniche con il sorriso che copre ogni preoccupazione…sei il nostro eroe“, recita la lettera. E’ il momento della sorpresa: Megan Montaner scende la scalinata e abbraccia Carlo.

Carlo (Foto da video)

Carlo (Foto da video)

 

“Hai due figli incredibili, dovresti essere molto orgoglioso del padre che sei stato e dell’educazione che hai dato a questi figli. Mi posso identificare nella vostra storia perchè anche io vengo da una famiglia molto umile. Anche per la mia famiglia era difficile portare da mangiare a casa e quando dissi ai miei genitori che sarei andata a fare l’attrice a Madrid, loro hanno voluto sostenermi in questa scelta e hanno fatto tutto quello che potevano proprio come tu hai fatto con i tuoi figli. Credo che i padri abbiano questo talento, quello di essere supereroi”.

GUARDA IL VIDEO

Carlo e Megan Montaner (Foto da video)

Carlo e Megan Montaner (Foto da video)

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823