La svolta pop del Tg3 e le novità di Tg1 e Tg2: ecco come cambia l’informazione Rai

Daniela Vitello

La svolta pop del Tg3 e le novità di Tg1 e Tg2: ecco come cambia l’informazione Rai

| 10/03/2016
La svolta pop del Tg3 e le novità di Tg1 e Tg2: ecco come cambia l’informazione Rai

La rivoluzione in Rai annunciata dal direttore generale Antonio Campo Dall’Orto riguarderà anche i telegiornali delle tre reti dell’azienda di viale Mazzini. A darne notizia è il “Corriere della Sera”.

Il Tg1, notiziario della rete ammiraglia, conserverà il suo taglio istituzionale ma avrà un “tocco più moderno”. Il Tg2, “interessato a costume, mode e società, agli stili di vita” guarderà sempre di più ai giovani.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Aria di cambiamento, e per certi versi di stravolgimento, invece per il Tg3 che sarà meno radical-chic e più nazional-popolare (e perfino “pop”) e “sarà attento alle grandi cronache del Paese, al territorio, alla gente“.

Secondo il “Corsera”, inoltre, ci sarà una riduzione in termini di numero delle edizioni: il Tg1 potrebbe perdere quella della notte, il Tg3 una tra quelle delle 12 e le 14.20 e così via. Di conseguenza, qualche giornalista perderà la possibilità di andare in video.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823