Pedopornografia: arrestato Mark Salling, volto della serie "Glee" - Perizona Magazine

Pedopornografia: arrestato Mark Salling, volto della serie “Glee”

Daniela Vitello

Pedopornografia: arrestato Mark Salling, volto della serie “Glee”

| 30/12/2015
Pedopornografia: arrestato Mark Salling, volto della serie “Glee”

L’attore Mark Salling, noto per aver recitato nel ruolo di Noah Puck Puckerman nella serie “Glee”, è stato arrestato a Los Angeles per possesso di materiale pedopornografico. Lo hanno riferito “Variety” e “The Hollywood Reporter “. L’arresto è avvenuto dopo che la polizia ha perquisito la sua casa, nel quartiere di Sunland. Secondo quanto scrive il sito “Tmz”, gli agenti avrebbero trovato sul suo computer centinaia di immagini porno di minori. La denuncia sarebbe partita da un’ex fidanzata.

Secondo quanto riporta il sito “Radaronline”, Salling sarebbe giù stato rilasciato dietro pagamento di una cauzione di 20 mila dollari.  Nato il 17 agosto 1982 a Dallas, l’attore è apparso in “Glee” dal 2009 al 2015. Nel 2013 aveva già avuto guai con la giustizia: era stato denunciato da una donna per aggressione sessuale, per averla costretta ad avere un rapporto non protetto, nonostante lei avesse chiesto il preservativo. Salling aveva respinto le accuse e per il caso è stato trovato poi un accordo extragiudiziario.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Mark Salling

Mark Salling

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823