Si tinge i capelli in casa e rischia di morire a causa di una reazione allergica - Perizona Magazine

Si tinge i capelli in casa e rischia di morire a causa di una reazione allergica

Daniela Vitello

Si tinge i capelli in casa e rischia di morire a causa di una reazione allergica

| 22/10/2015
Si tinge i capelli in casa e rischia di morire a causa di una reazione allergica

Rischia di morire a causa di una tintura per capelli fatta in casa. E’ quanto accaduto a Dinya Rasool, 18enne gallese, vittima di due reazioni allergiche che l’hanno resa simile a Frankenstein. La giovane di Cardiff, in Galles, è rimasta temporaneamente cieca e la sua faccia si è gonfiata tre volte la dimensione normale. Ci sono volute tre settimane prima che la ragazza tornasse alla normalità e per tre anni ha dovuto astenersi dal tingere i capelli. Quest’anno però Dinya ci ha riprovato, senza sottoporsi al test allergologico che le era stato prescritto tre anni prima. Pensando che il problema fosse l’ammoniaca, ha scelto una tinta senza l’agente. Ma la reazione è stata ancora più devastante. Entrambi gli occhi si sono chiusi e dal cuoio capelluto è iniziato a fuoriuscire pus. Le ghiandole erano pericolosamente gonfie e il respiro affannoso. Solo dopo sei ore di flebo, il viso ha cominciato a sgonfiarsi. Secondo i medici, se non fosse stata trattata in tempo, sarebbe morta. “Giuro che non farò più una tinta“, ha promesso dopo la seconda disavventura. La storia è raccontata dal “Mirror”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823