OpenSpace, parla la ragazza ripresa a fare sesso in un centro commerciale - Perizona Magazine

OpenSpace, parla la ragazza ripresa a fare sesso in un centro commerciale

Daniela Vitello

OpenSpace, parla la ragazza ripresa a fare sesso in un centro commerciale

| 12/10/2015
OpenSpace, parla la ragazza ripresa a fare sesso in un centro commerciale

Ospite della prima puntata di “OpenSpace”, il social talk targato Le Iene e condotto da Nadia Toffa, è una ragazza palermitana vittima di cyberbullismo.

All’epoca dei fatti Giulia (nome di fantasia, ndr.) è minorenne e si apparta con il fidanzato in un angolo buio del parcheggio di un centro commerciale palermitano per consumare un rapporto sessuale. La coppia non si accorge della presenza di una telecamera che riprende la scena.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Nessuno degli impiegati interviene per bloccare i due giovani e l’indomani il video comincia a girare di cellulare in cellulare attraverso Whatsapp per poi finire in rete. Ad oggi sono due le persone indagate. Giulia racconta a Nadia Toffa il suo calvario: “I miei parenti l’hanno visto tutti, mi hanno detto che ho disonorato la famiglia. Sono stata dentro per sei mesi, la depressione più totale… A scuola mi riconoscevano, mi dicevano che ero una poco di buono”.

“Mi sento in colpa – prosegue – anche se è stata colpa di persone che non hanno molta intelligenza….Vorrei delle scuse anche se non riusciranno a colmare la ferita”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823