“L’Angelo di Sarajevo”, Beppe Fiorello regala emozioni e sbanca l’Auditel

Daniela Vitello

“L’Angelo di Sarajevo”, Beppe Fiorello regala emozioni e sbanca l’Auditel

| 21/01/2015
“L’Angelo di Sarajevo”, Beppe Fiorello regala emozioni e sbanca l’Auditel
Un nome, una garanzia. Beppe Fiorello, talento siciliano prestato al cinema e alla televisione, sbanca l'Auditel con il film-tv "L'Angelo di Sarajevo" di cui è protagonista. La prima puntata, tramessa in prima serata lunedì 20 gennaio, ha registrato un ascolto di 7.484.000 telespettatori, share 27.05%. Ispirata ad una storia vera, raccontata nel libro autobiografico "Non chiedere perchè" del giornalista e conduttore di "Uno Mattina" Franco Di Mare, la miniserie in due episodi parla di guerra, di adozione internazionale, del giornalismo in territori a rischio, di aiuti umanitari, ma anche di coraggio, ingiustizia, speranza e pace. In un'intervista a Rai.tv, Beppe Fiorello, che della fiction oltre che protagonista è anche autore del soggetto e cosceneggiatore, racconta di aver sentito per la prima volta la storia del giornalista durante un suo intervento in una trasmissione televisiva. "Tutti questi elementi - ha detto - mi hanno colpito e mi sono detto: questa è una storia che va raccontata". La trama ruota attorno alla figura di Marco De Luca (Beppe Fiorello), corrispondente di guerra ingaggiato dalla Rai e spedito in una terra "caldissima". Marco si precipita in un orfanotrofio appena bombardato per raccontare quanto accaduto. Non sa ancora che da quel momento la sua vita cambierà. Lui, un uomo sull'orlo del fallimento matrimoniale, scopre la paternità grazie a Malina, un'orfanella indifesa di soli dieci mesi. Dopo quell'incontro, decide di portare via con sé la piccola e di adottarla. Ma non sarà semplice. Di mezzo c'è una guerra sanguinaria e i cecchini sono dietro l'angolo. Nel cast, oltre a Beppe Fiorello, Luca Angeletti nel ruolo del cameramen Romano, amico di Marco. Thekla Reuten veste i panni della giornalista responsabile dell'eurovisione Karen, coinvolta da Marco nel tentativo di lasciare Sarajevo . Ad aiutare Marco, Maria Teresa Giovannelli (interpretata da Emanuela Grimalda), membro di un'istituzione umanitaria. La seconda e ultima puntata de "L'Angelo di Sarajevo" andrà in onda questa sera, su Rai Uno, alle 21.10. GUARDA LA PRIMA PUNTATA (VIDEO) GUARDA IL PROMO DELLA SECONDA PUNTATA (VIDEO)

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

COMMENTA

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823