Terrorista dell’11 settembre testimonial di una crema per peli superflui

Daniela Vitello

Terrorista dell’11 settembre testimonial di una crema per peli superflui

| 06/11/2014
Terrorista dell’11 settembre testimonial di una crema per peli superflui

Incredibile, ma vero. Per promuovere un nuovo prodotto contro i peli superflui, un’azienda turca di cosmetici ha puntato su un testimonial molto particolare. Il prescelto, Khalid Sheikh Mohammed, è una delle menti dell’attentato alle Torri Gemelli. Arrestato nel 2003 in Pakistan, il terrorista di Al-Qaeda è detenuto in carcere a Guantanamo.

La sua immagine è stata utilizzata per pubblicizzare la nuova crema di “Epila” (questo il nome dell’azienda) attraverso un accostamento spiritoso. Il testimonial ha infatti evidenti problemi di peluria in eccesso.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

A seguito del polverone esploso, la casa di cosmetici si è difesa sostenendo di aver preso la foto del testimonial da un sito dove chiunque può postare immagini e contenuti senza registrarsi. La ditta, al momento della scelta, ignorava l‘identità e soprattutto l'”attività” dell’uomo. La notizie è riportata dal “Daily Mail“.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823