Luciana Littizzetto indagata per maltrattamento di animali - Perizona Magazine

Luciana Littizzetto indagata per maltrattamento di animali

Daniela Vitello

Luciana Littizzetto indagata per maltrattamento di animali

| 21/10/2014
Luciana Littizzetto indagata per maltrattamento di animali

Tutta colpa del “Porcellum“. Nella puntata dell’8 dicembre scorso di “Che tempo che fa“, il dibattito sulla legge elettorale aveva ispirato il consueto siparietto di Luciana Littizzetto. La comica si era presentata in studio spingendo un carrello sul quale era adagiato un maialino nero. A non cogliere l’ironia dello sketch ipotizzando il reato di maltrattamento sugli animali è un’associazione romana che, stando a quanto riportato da “La Repubblica“, ha denunciato la Littizzetto che risulta formalmente indagata.

Nonostante il carrello fosse aperto – ha dichiarato il presidente di “Animalisti Italiani” – il maiale non scappava, restava immobile, terrorizzato, come fosse anestetizzato. La Rai è un servizio pubblico che si era impegnato a rispettare un codice deontologico quando ci sono animali in trasmissione. Subito dopo la messa in onda ho chiesto all’azienda di chiare quali autorizzazioni avessero e se c’era un veterinario in studio, ma non abbiamo ricevuto alcuna risposta”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

GUARDA L’INTERVENTO DI LUCIANA LITTIZZETTO (VIDEO)

Porcellum

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823