Da Telecafone a Pulp Fiction, Francesca Pascale cambia look

Daniela Vitello

Da Telecafone a Pulp Fiction, Francesca Pascale cambia look

| 05/08/2014
Da Telecafone a Pulp Fiction, Francesca Pascale cambia look

Misteriosa e sensuale. Ai maligni che la vogliono in crisi con Silvio Berlusconi un giorno sì e uno no, Francesca Pascale risponde con un taglio di capelli nuovo di zecca. La fidanzata dell’ex premier appare lontana anni luce dagli esordi a “Telecafone”, con tanto di coda di cavallo e calippo. Smessi i panni della starlette, aveva poi indossato quelli da first lady. Adesso, come mostra una foto in uscita su “Chi” in edicola mercoledì 6 agosto, punta su un caschetto nero con tanto di frangetta come quello esibito da Uma Thurman in “Pulp Fiction”.

Un cambio radicale di immagine che il giornalista Gad Lerner commenta così sul blog che tiene su “Il Post”: “La fidanzata di Silvio Berlusconi ha cambiato taglio di capelli, optando per un vivace e più sbarazzino caschetto nero, sullo stile della “Valentina” di Guido Crepax. Una svolta, chissà se pensata solo per la rivista del gruppo Mediaset, nel look della Pascale, rimarcata dagli occhialoni da diva indossati per la foto pubblicata dal sito dell’Ansa.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Ironicamente Demetra Hampton, l’attrice che interpretava “Valentina” in una serie TV omonima delle reti Fininvest, era la compagna di uno dei volti simbolo della prima Tangentopoli, l’assessore socialista di Milano Walter Armanini. La Hampton fu molto vicina ad Armanini durante le sue disavventure giudiziarie, un po’ come è successo alla Pascale in questi mesi caratterizzati dalla condanna definitiva di Berlusconi per frode fiscale, la successiva decadenza e interdizione dai pubblici uffici, addolciti però dalla recente assoluzione nel caso Ruby“.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823