Hollande e Julie, lo scandalo| rosa che scuote l’Eliseo

Daniela Vitello

Hollande e Julie, lo scandalo| rosa che scuote l’Eliseo

| 12/01/2014
Hollande e Julie, lo scandalo| rosa che scuote l’Eliseo

Uno scandalo a “luci rosa” scuote l’Eliseo. Secondo il settimanale di gossip “Closer” il presidente francese, Francois Hollande, legato alla giornalista Valérie Trierweiler, avrebbe una love story con l’attrice Julie Gayet. Il titolo di copertina del magazine parla chiaro: “L’amore segreto del presidente“. A supporto alcuni scatti risalenti allo scorso 30 dicembre, che documenterebbero un incontro molto privato avvenuto in un appartamento nel VIII arrondissement, a Parigi, messo a disposizione da una coppia di amici. Ad entrare nell’edificio è inizialmente la Gayet, a volto scoperto. Subito dopo, quella che viene riconosciuta come una guardia del corpo di Hollande prende le precauzioni del caso per garantite un ingresso in sordina ad un uomo con il volto coperto da un casco. La stessa guardia del corpo, l’indomani mattina, recapita una borsa con croissant.

Il presidente francese, che non ha smentito lo scoop, ha diramato un comunicato a titolo personale in cui “deplora profondamente gli attacchi al rispetto della vita privata alla quale ha diritto come qualsiasi cittadino”, minacciando un ricorso giudiziario. Dal canto suo Julie ha ottenuto, attraverso i suoi legali, la censura delle foto “rubate” sul sito web del magazine. Una vittoria a metà, considerato che le copie del numero con la cover story della scappatella presidenziale restano in edicola. Da quando si era separato dalla compagna storica Ségolène Royal da cui ha avuto quattro figli, il 59enne Hollande faceva coppia fissa con Valérie Trierweiler. Un anno fa, i primi rumors su un’amicizia speciale tra Francois e la 41enne Julie. Separata dallo scrittore, regista e attore argentino, Santiago Amigorena da cui avuto due figli, nel 2012 l’attrice partecipò ad un video per sostenere la candidatura dell’attuale inquilino dell’Eliseo. Nel filmato, la Gayet definisce Hollande una persona “umile” e “formidabile”.

Lo scandalo scoppia in un momento delicato per il presidente francese, ai minimi storici nei sondaggi di gradimento da parte del popolo. Il polverone scatenato da “Closer” potrebbe però paradossalmente giovare a Hollande. Bella e attivista, la “pasionaria” Julie piace ai compagni di partito del presidente. E se i francesi tendono a snobbare la notizia relegandola ad un fatto privato, il gossip sulla presenta love story tiene banco ed impazza sulla stampa estera.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823