Google, un doodle celebra| lo psichiatra delle macchie - Perizona Magazine

Google, un doodle celebra| lo psichiatra delle macchie

Daniela Vitello

Google, un doodle celebra| lo psichiatra delle macchie

| 08/11/2013
Google, un doodle celebra| lo psichiatra delle macchie

Il doodle di Google dedicato a Hermann Rorschach

“Dimmi cosa vedi e ti dirò chi sei”. Centoventinove anni fa nasceva lo psichiatra svizzero Hermann Rorschach. Il medico, appartenente alla scuola freudiana, divenne famoso per l’omonimo test di interpretazione delle macchie d’inchiostro. Google lo celebra oggi con un doodle interattivo che rievoca la sua tecnica psicodiagnostica: dieci tavole sulle quali venivano raffigurate macchie d’inchiostro nero o colorato, alle quali il paziente doveva associare immagini o sensazioni.

Il “game” lanciato da Mountain View permette di dare la propria interpretazione dello “scarabocchio” in bianco e nero e di condividerla attraverso l’hashtag #RorschachDoodle. Lo psichiatra morì a soli 37 anni, stroncato dalla peritonite. Anche se la sua efficacia venne messa in dubbio fin da subito, il test di Rorschach viene usato ancora oggi da molti psichiatri e psicologi per valutare la personalità dei pazienti.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823