Il colore giusto per far sesso

Daniela Vitello

Il colore giusto per far sesso

| 04/06/2013
Il colore giusto per far sesso

I preparativi per un incontro amoroso destinato a terminare sotto le lenzuola sono svariati e talvolta estenuanti: la scelta della biancheria intima più sexy, un sottofondo musicale romantico, una cena a base di cibi afrodiasiaci in grado di scatenare la passione più sfrenata. Un autentico tour de force che, stando a una ricerca condotta per conto della catena alberghiera Travelodge, sarebbe soltanto fatica sprecata.

Le risposte ai questionari compilati in 2 mila abitazioni hanno fatto emergere un dato sorprendente. Più che pizzi e  merletti, a rendere incandescente l’incontro ravvicinato di due amanti sarebbe il colore delle pareti. Ovvero l’unico elemento da non lasciare mai al caso, a costo di dover ritinteggiare l’intero appartamento. In cima alla classifica, le camere da letto dipinte nei toni del caramello. Chi dorme circondato da pareti beige o marroni ha una frequenza di almeno 3 rapporti sessuali a settimana.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Da bandire in assoluto è il rosso. Il colore proverbialmente associato alla passione fa infatti crollare la media a un solo rapporto a settimana. Chi al sesso preferisce Morfeo tende invece a scegliere il blu, il verde o il giallo, nuance abitualmente collegate alla calma e al relax. Il viola è altamente sconsigliato in quanto ostacola il sonno, stimolando eccessivamente il cervello. Da evitare categoricamente anche il grigio, associato a stati depressivi.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823