A maggio il primo ciak| del nuovo film di Ozpetek

Daniela Vitello

A maggio il primo ciak| del nuovo film di Ozpetek

| 16/04/2013
A maggio il primo ciak| del nuovo film di Ozpetek

E’ sempre più definito il cast di “Allacciate le cinture”, il nuovo film di Ferzan Ozpetek le cui riprese prenderanno il via il 13 maggio nel Salento. La pellicola, prodotta da R&C produzioni e Rai Cinema in collaborazione con Apulia Film Commission, annovera già tra i protagonisti Francesco Arca, Kasia Smutniak, Filippo Scicchitano, Carolina Crescentini e Paola Minaccioni. Il copione, scritto a quattro mani dal regista turco e da Gianni Romili, indaga tra – commedia e dramma – i mille volti dell’amore attraverso la storia di una coppia eterosessuale unita da un decennio. Una novità assoluta per Ozpetek che, dopo l’amore omosessuale più volte esplorato in lavori quali “Le fate ignoranti”, “Mine vaganti” e “Saturno contro”, si cimenta per la prima volta con i meccanismi delicati e complessi del matrimonio.

Ad aprile il regista si è recato a Lecce per i sopralluoghi e per alcuni casting in vista del primo ciak. E’ un legame stretto quello che unisce Ozpetek al Sud Italia. Già nel 2010 la Puglia è stata scelta quale set di “Mine vaganti”, pellicola pluripremiata che vanta la partecipazione, tra gli altri, di Riccardo Scamarcio e Alessandro Preziosi. La lavorazione di “Allacciate le cinture” durerà nove settimane, divise in due blocchi tra maggio ed agosto. L’uscita nelle sale è prevista per il prossimo autunno.

Google News
Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

 

 

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823