Fiorello e la parodia del videomessaggio di B.

Senza categoria
5 Commenti 5.066 volte

Rosario Fiorello ha pubblicato sul suo sito un’esilarante parodia del videomessaggio di Berlusconi, qualche ora prima della messa in onda del tanto atteso videoclip. Utilizzando le immagini prese da un vecchio spot, lo showman siciliano ha doppiato la voce dell’ex premier rivolgendosi così agli italiani: “Sono incazzato: cambierà persino il nome al mio allenatore, da Allegri a Incazzato! Sono così incazzato nero che la Kyenge ha preso le mie difese, e Bossi mi ha chiesto il permesso di soggiorno!”. E tornando sulla questione spinosa dei 494 milioni di euro da corrispondere a De Benedetti, ha chiesto: “Ora, da voi italiani, voglio sapere una cosa: si potrà pagare col bancomat? Potrei dargli Kakà, o in alternativa mandarlo a cacà…”.

di Daniela Vitello 19 settembre 2013





5 Commenti

  1. Franco

    20/09/2013 at 23:56

    Mi dispiace che Fiorello sia caduto così in basso. Non me sarei mai aspettato.

  2. Forza Italia

    21/09/2013 at 13:31

    Una risata lo sta travolgendo

  3. Zamparinie'piucredibiledellamiaexmoglie

    22/09/2013 at 08:14

    Un po’ pietoso Fiorello in effetti, anche se non tollero Berlusconi, ma la parodia e’ triste altro che esilarante

  4. Gianni

    25/09/2013 at 19:36

    Che delusione…sembra un’imitazione di Sabina Guzzanti

Lascia un Commento