Brasile, il massaggiatore che si improvvisa portiere

Senza categoria
0 Commenti 2.405 volte

Incredibile episodio durante gli ottavi di finale della serie D brasiliana. Durante l’incontro Tupi-Aparecidense, il massaggiatore della squadra ospite, che si trovava dietro la porta del proprio team, ha salvato per due volte il goal sulla linea. Al 44′ del secondo tempo, sul punteggio di 2-2, ha pensato bene di intervenire calciando indietro due tiri sfuggiti al portiere dell’Aparecidense. Rabbiosa la reazione dei giocatori del Tupi che hanno iniziato ad inseguirlo per tutto il campo. Dopo una folle corsa, il massaggiatore indisciplinato è riuscito a guadagnare l’uscita attraverso il tunnel per gli spogliatoi, sfuggendo così all’ira degli avversari. L’arbitro non ha battuto ciglio e, considerato il tutto regolare, ha fatto riprendere il match concluso con il risultato di 2-2 e con la qualificazione della squadra ospite. “Non me pento, perché l’ho fatto per amore del club”, ha dichiarato il massaggiatore.

di Daniela Vitello 9 settembre 2013





Lascia un Commento