Wolverine schizza in vetta al box office – Il trailer

0 Commenti 1.105 volte

Il botteghino italiano ha un nuovo re, “Wolverine – L’immortale”, uscito nelle sale lo scorso weekend. Il secondo spin-off sull’X-Men interpretato da Hugh Jackman, per la regia di James Mangold, ha incassato 1.552.733 euro sbaragliando la concorrenza. Il supereroe Marvel, tornato sul grande schermo in contemporanea mondiale, ha incassato 55 milioni di dollari negli States e 141.100.000 dollari in tutto il pianeta.
Nel secondo capitolo il mutante dagli artigli di adamantio, oppresso da una solitudine profonda derivante dall’immortalità cui è destinato e dalla perdita di tutti i propri cari, si ritira sui monti. A stanarlo è l’emissaria di un magnate giapponese che, quasi 70 anni prima, era stato salvato da Logan dall’esplosione della bomba di Nagasaki. L’industriale nipponico, giunto in prossimità della morte, grazie all’avanzata tecnologia di cui è padrone, vuole donare a Wolverine l’unica cosa che davvero brama: la fine della sua condizione di immortale.

di Daniela Vitello 29 luglio 2013



Lascia un Commento