Donne in reggiseno nello spot Clio, ritirato

Senza categoria
0 Commenti 2.346 volte

E’ polemica attorno allo spot della nuova Clio messo al bando perché “sessista”. Nella clip, che vi proponiamo, due ragazzi impegnati a testare su strada l’ultimo gioiello di casa Renault vengono provocati da alcune ballerine di burlesque in reggiseno. Donne “oggetto” secondo l’Autorità di controllo della pubblicità britannica che ha bannato l’annuncio contraddistinto dallo slogan “Va va voom”. “Lo spot pone in primo piano il seno e il sedere delle donne, le cui teste sono oscurate” ha precisato l’Advertising Standards Autority. A nulla è valsa la difesa della Renault secondo cui il promo voleva semplicemente essere una parodia del Moulin Rouge.

di Daniela Vitello 18 luglio 2013



Lascia un Commento