La copertina di Ballarò Crozza,Grillo e l’editto siculo

Senza categoria
0 Commenti 3.369 volte

Il comico genovese Maurizio Crozza commenta i fatti della settimana: “Letta è stato chiarissimo: la legge elettorale deve essere fatta in 18 mesi ne va della nostra credibilità. Sono passati due mesi da questa dichiarazione ma mancano sempre 18 mesi, perché non facciamo una riforma del calendario? Nel contempo il PD è sempre diviso volevano scriverlo sul loro statuto ma anche su quel punto si sono divisi”. Poi Crozza dedica parte della copertina di Ballarò al leader del Movimento 5 stelle, in polemica a distanza con il giornalista presentatore della trasmissione: “Finché Grillo offende la Gabbanelli , la Annunziata che sono giornaliste brave lo capisco anche ma tu Floris che male puoi fare al limite puoi provocare un attacco di sonno”, e continua: “Grillo in un comizio a Catania ha detto che vuole fare i conti con te…prima c’era l’editto bulgaro, adesso c’è l’editto siculo!”.

di admin 4 giugno 2013



Lascia un Commento