Mago prende fuoco Non è un trucco

Senza categoria
0 Commenti 1.841 volte

Il mago statunitense, Wayne Houchin, è andato in fiamme durante la registrazione di una puntata del programma «Closer to the Stars», in onda su un canale della Repubblica Dominicana. Gli spettatori, increduli, avranno probabilmente pensato ad un trucco scenico messo in atto dal prestigiatore. Non si di trattava però una magia realizzata ad arte per impressionare il pubblico, ma di un vero e proprio incidente. Lo sfortunato protagonista della vicenda è rimasto ustionato al volto dopo che il presentatore dello show televisivo, Franklin Barazarte, lo ha irrorato con del liquido infiammabile. Sono ancora ignote le ragioni per cui Barazarte abbia deciso di rovesciare sulla testa del malcapitato mago una bottiglietta di “Acqua di Florida”, un prodotto di purificazione e armonizzazione energetica comunemente usata durante i riti voodoo. Un liquido infiammabile che ha fatto subito “scintille”.

di admin 4 dicembre 2012





Lascia un Commento