“Avril Lavigne è morta 14 anni fa ed è stata sostituita da una sosia”

0 Commenti 8.444 volte
clicca sull'immagine per vedere la gallery

Erano i primi anni Duemila e una giovanissima Avril Lavigne debuttava nel mercato discografico scalando le classifiche. Dopo quell’exploit legato più che altro alla canzone “Complicated”, della popstar si è sentito parlare sempre meno.

Ed è qui che entrano in gioco i cosiddetti complottisti secondo cui la cantante canadese non avrebbe retto il “peso” del successo e sarebbe stata trovata cadavere nel 2003 mentre era in corso la lavorazione del suo secondo album.

La casa discografica avrebbe dunque scelto di far calare il silenzio sulla vicenda assoldando una sosia per sostituirla.

La notizia è apparsa  sul  blogspot brasiliano “Avril esta morta”. La cosa assurda è che, nonostante lo stesso sito cospirazionista abbia specificato che si tratta di una bufala, la notizia è diventata virale.

La bufala sarebbe stata costruita ad arte e rappresenterebbe una sorta di esperimento sociale volto a dimostrare che, fornendo le giuste informazioni, puoi costruire una teoria credibile riguardo a qualsiasi cosa e il popolo di Internet ci cascherà.

La fake news è tornata a circolare di recente dopo che un utente di Twitter ha spacciato Avril Lavigne per defunta.

di Daniela Vitello 19 maggio 2017



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *