“Raz Degan disperato: Paola Barale ha un altro”

0 Commenti 7.683 volte
clicca sull'immagine per vedere la gallery

Altro che ritorno di fiamma. Mentre Raz Degan spende parole d’amore per la sua “bionda”, Paola Barale frena gli entusiasmi. “Io e Raz? Mai più! Per anni ho tentato di inseguirlo senza successo, ora mi sono stancata”, ha dichiarato nella puntata di “Verissimo” che andrà in onda questo sabato. Nel frattempo, la Barale è stata anche paparazzata da “Novella 2000″ mentre passeggia per le strade di Milano e prende un aperitivo con un uomo misterioso con cui sembra essere in confidenza. Chi sarà mai costui? Un terzo incomodo?

Dal canto suo, invece, Raz Degan dichiara tutto il suo amore con un post condiviso su Instagram. Le sue parole sono inequivocabili: “Voglio essere avvolta da te. Voglio tatuarmi il tuo nome, su ogni parte del corpo – scrive il vincitore del reality show di Canale 5 nell’ultimo post di Instagram – Voglio il mio corpo, avvolto dal tuo nome. Voglio sentire il tuo calore ovunque, e sempre. Voglio leggere quel nome, voglio sentire quell’emozione percorrere tutta la spina dorsale. Voglio sentire quel brivido che sale lentamente. Voglio avere la pelle d’oca. Iniettarmi il tuo profumo, direttamente nelle vene. Sentire il tuo sapore, ogni mattina, sulla punta della lingua”.

“Devi prendermi, devi portarmi con te, in un posto che nessuno conosce... – prosegue l’ex modello israeliano – Dove possiamo stare lontani da ogni distrazione… Dove possiamo essere noi due… Dove possiamo fare follie… Dove possiamo fare l’amore sotto le stelle… Portami con te, ovunque tu voglia. Ma se non ci sei, ho bisogno di qualcosa di te. L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in sé stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà”.

Paola Barale ha condiviso il post accompagnandolo con queste parole: “La magia dell’amore puro non ha confini e solo chi lo prova lo conosce”. Ma è un amore a senso unico o è reciproco?

di Daniela Vitello 20 aprile 2017



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *