“Mi sono asportato i timpani”, il critico musicale stronca l’ex tronista

0 Commenti 4.510 volte
clicca sull'immagine per vedere la gallery

Per recensire il debutto discografico di Andrea Damante, ex tronista di “Uomini e Donne”, si è scomodato persino un critico musicale del calibro di Michele Monina. Il noto giornalista ha speso parole poche lusinghiere nei confronti di “Always”, primo singolo del Dama.

“Le notizie sono due – ha scritto Monina su “Il Fatto Quotidiano – Primo, l’ex tronista di Uomini e Donne, già dj, diventa cantante e pubblica un singolo electropop dal titolo Always che verrà distribuito in edicola col suo calendario e un suo poster.

Secondo, forte dei rudimenti medici e chirurgici acquisiti dall’aver visto tutte le stagioni di E.R. medici in prima linea, Dottor House e Grey’s Anatomy, grazie a un taglierino e un ferro da lana mi sono asportato i timpani, e ora soffro molto di meno.

Una canzone inconsistente, con tanto di intermezzo clash, accompagnato da immagini pseudoviolente. Una roba che la senti e ti viene da rivalutare la discografia completa di Tiziana Rivale, sempre che ne esista una. Un inglese incomprensibile, appoggiato su una base che vorrebbe, forse, ma sicuramente non può. Dove i suoni di oggi vengono accennati, come di un bambino che al parco prova a fare un colpo visto in tv messo in atto da Messi e poi si ritrova a cadere per terra, inciampato sul pallone comprato all’edicola.

Perché Always, la canzone con cui l’ex tronista tenta la conquista delle nostre charts, è una canzone, chiamiamola così, di una bruttezza al limite dell’imbarazzante (e un video, se possibile, anche peggiore).

Di più, è la vittoria di Maria De Filippi sul mondo, il suo modo di umiliarci, deriderci, irriderci. Non solo prima ha reso accettabile ai più un immaginario tamarro fatto di muscoli gonfiati, ciuffi tenuti su col gel, nel 2017, Cristo Santo, e di occhi languidi che all’occorrenza si riempiono di lacrime, ma poi ha compiuto il suo gesto definitivo lasciando che tanta tamarraggine invadesse anche il mondo della musica, Andrea Damante kills.

Nel video, però, ci fanno sapere, non c’è la storica fidanzata de nostro, ora considerata per ragioni che toglierebbero il sonno a Stephen Hawking una influencer, tale Giulia De Lellis”.

La replica di Andrea Damante arriva attraverso “Novella 2000”: “Monina è un giornalista noto, scrive di Mina, Celentano e di mostri sacri come David Bowie. Il fatto che abbia trovato il tempo di ascoltare Always, di guardare il video e di documentarsi sulla mia esperienza lavorativa a Uomini e Donne, nonché sulla mia relazione con Giulia De Lellis, è un grande onore. Mai avrei pensato di essere recensito da un critico del suo calibro… Lo ringrazio per il tempo che mi ha dedicato e lo spazio che mi ha concesso sull’autorevole Fatto Quotidiano. Lo dico davvero”.

GUARDA IL VIDEOCLIP DI “ALWAYS”

di Daniela Vitello 17 marzo 2017


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *