Al Bano: “Io eliminato a Sanremo? Colpa dell’invidia. Se non capite la canzone siete sordi”

0 Commenti 7.068 volte
clicca sull'immagine per vedere la gallery

In un ‘intervista a “Oggi”, Al Bano Carrisi esprime tutta la sua delusione per l’eliminazione dal Festival di Sanremo. “Sono stato vittima di un’ingiustizia – dichiara – Tutta colpa dell’invidia. Bisogna essere sordi per non capire la grandezza della canzone che ho presentato, Di rose e di spine. Hanno mandato via quattro grandi nomi della musica italiana, come me, Gigi D’Alessio, Ron e Giusy Ferreri. La verità è che questa eliminazione serviva a fare notizia in un festival dove non succedeva nulla”. 

Nonostante l’amarezza, il cantante pugliese tornerebbe volentieri sul placo dell’Ariston: “Al Festival tornerei anche l’anno prossimo, anzi mi propongo io. Ho un solo tallone d’Achille nella vita: soffro di sanremite acuta”.

Anche Romina Power critica aspramente il Festival. “È come se avessero usato i Big per fare audience e poi, quando non sono serviti più, hanno mandato avanti i giovani – dice nel salotto di “Storie Vere” – Le giurie non erano equilibrate e non erano specializzate come invece dovevano essere”.

di Daniela Vitello 17 febbraio 2017


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *