Bridget Jones, da single a vedova nel terzo Diario

Senza categoria
0 Commenti 11.302 volte
clicca sull'immagine per vedere la gallery

Grandi sorprese in arrivo per gli appassionati della saga di “Bridget Jones”, la single più impacciata del pianeta. Il 10 ottobre sbarca in libreria il terzo capitolo delle avventure del personaggio portato al successo sul grande schermo da Renée Zellweger. Il romanzo è firmato dalla scrittrice inglese Helen Fielding. In “Mad about boy”, che segue “Il diario di Bridget Jones” e “Che pasticcio, Bridget Jones”, la Zellweger passa dallo status di single a quella di vedova. Sepolto l’amato Mark Darcy, l’eroina di tutte le “zitelle” è alle prese con le rughe e due figli da crescere. Nel terzo episodio della saga, Bridget ha 51 anni e tanta voglia di rimettersi in gioco. L’occasione arriva attraverso Twitter dove conosce Roxste, il toy boy trentenne che le fa nuovamente battere il cuore. Ma la loro relazione non è semplice. Come tutto ciò che riguarda Bridget Jones. Nel frattempo sui social i fan piangono la “dipartita” del beniamino Darcy.

di Daniela Vitello 30 settembre 2013





Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *