Carla commuove il web: è depressa dopo l’allontanamento dai suoi cuccioli

1 Commento 2.707 volte

La storia di Carla, un bulldog femmina separata dai suoi cuccioli poche settimane dopo la nascita, sta commuovendo Facebook. Un video, condiviso dalla Fundación Raul Julia Levy, la mostra in preda ad una depressione che potrebbe addirittura ucciderla.

Il bulldog ha le mammelle ancora gonfie di latte, trema e appare impaurita. “Questa mattina l’abbiamo battezzata Carla – si legge sulla pagina Facebook della Fondazione – è stata sfruttata come fattrice per gli allevamenti e poi abbandonata davanti alla nostra fondazione. L’hanno utilizzata per la riproduzione, separandola dai suoi cuccioli a solo 4 settimane dalla loro nascita. Per lei è stato un trauma ed è precipitata in uno stato di profonda tristezza, come se stesse piangendo per i suoi cuccioli. La fondazione sta facendo il più possibile per poterla recuperare e trovare per lei un luogo pieno d’amore”.

“Lei cerca disperatamente i suoi cuccioli mentre i veterinari hanno riferito che questo stato di profonda depressione può causare la morte dell’animale – spiegano gli animalisti - Carla si dirige verso i cuccioli di altre madri per allattarli come se volesse riempire quel vuoto incolmabile”.

GUARDA IL VIDEO

di Daniela Vitello 15 aprile 2016




1 Commento

  1. E.B.

    18/09/2016 at 15:55

    Anche questa storia ci insegna che abbiamo molto da imparare dai nostri amici a quattro zampe.

Lascia un Commento